La domenica andando alla messa. Anzi, il sabato mattina andando al mercato.


by Giovanni Pensieri scritti alcuni anni or sono. Hanno sostituito le carrozze della metropolitana. Non tutti i treni ne sono però già dotati, la maggior parte sono ancora composti dalle vecchie, sporche, storiche, imbrattate, ridipinte carrozze, che tanto mi ricordano gli anni settanta. Dentro a queste si respira, come in un salto temporale, un’aria di … More La domenica andando alla messa. Anzi, il sabato mattina andando al mercato.

La tempesta


Come dicevo, egli è abituato a fare un pisolino nel pomeriggio, cosicché, dopo esserti impadronito dei suoi libri, potrai strappargli le cervella; oppure con un bastone potrai spezzargli il cranio, o sventrarlo con una pertica, o tagliargli un’arteria col tuo coltello. Però ricordati di impadronirti prima dei suoi libri; senza di essi egli è solo … More La tempesta

Il Cinema visto da me


Partendo da questo primo post dedicherò un po’ di spazio al cinema. Saranno brevissime riflessioni su alcuni dei film che ho visto, senza pretese di analisi artistica e tecnica. Mi considero, e sono realmente, un semplice fruitore come tanti altri. Come appassionato sono convinto valga la pena spendere qualche parola intorno alle opere di questa … More Il Cinema visto da me

Balconi


by Giovanni Ci sono molti balconi che sporgono dalle case qui attorno, case da ricchi, che ricordano certe zone della città dove ho passato la mia infanzia. Intendiamoci, non è che da piccolo vivessi nelle strade dei ricchi, è piuttosto l’atmosfera a ricordarmi qualcosa: la visita a qualche parente o chissà cos’altro d’indefinibile…balconi soleggiati con … More Balconi