RAVE II


Luci che vibrano, suoni che si dilatano, colori che esplodono. A guardare dall’alto quella confusione sembra un quadro di Pollock, solo che la materia è vivente e non perché a renderla viva è l’artista, brilla di luce propria come le vere stelle. Muri neri, suoni che danzano, macchine simulacri di un passato che non c’è … More RAVE II

La musica può essere rivoluzionaria?


Forse può risultare presuntuoso rispondere alla domanda se la musica può essere rivoluzionaria, ma proverò ugualmente a tentare una risposta. Credo che chi pensa alla “realtà” in modo critico debba essersi posto il dilemma. Magari in modo del tutto superficiale, solo di sfuggita, ma è difficile non essersi posti tale questione almeno una volta. Non … More La musica può essere rivoluzionaria?

La domenica andando alla messa. Anzi, il sabato mattina andando al mercato.


by Giovanni Pensieri scritti alcuni anni or sono. Hanno sostituito le carrozze della metropolitana. Non tutti i treni ne sono però già dotati, la maggior parte sono ancora composti dalle vecchie, sporche, storiche, imbrattate, ridipinte carrozze, che tanto mi ricordano gli anni settanta. Dentro a queste si respira, come in un salto temporale, un’aria di … More La domenica andando alla messa. Anzi, il sabato mattina andando al mercato.

La tempesta


Come dicevo, egli è abituato a fare un pisolino nel pomeriggio, cosicché, dopo esserti impadronito dei suoi libri, potrai strappargli le cervella; oppure con un bastone potrai spezzargli il cranio, o sventrarlo con una pertica, o tagliargli un’arteria col tuo coltello. Però ricordati di impadronirti prima dei suoi libri; senza di essi egli è solo … More La tempesta

I nuovi sacerdoti


by Giovanni Ci vuole una rivoluzione, qualcosa di talebano (niente a che vedere con la religione e sciocchezze del genere), che riporti indietro di qualche decennio l’evoluzione scientifica e la capacità di controllo della vita. Così non si può andare avanti, è un mondo al cui confronto 1984 risulta ridicolo, un libercolo indietro di cento … More I nuovi sacerdoti