Cap III. L’amuleto


l’amuleto Cominciava ad albeggiare quando un rumore sommesso e indistinto lo risvegliò. Manuel guardò l’ora sul display: segnava le 5.52. Si alzò per andare andare a bere un bicchiere d’acqua. Passando davanti alla porta aperta dello studio vide i led del computer accesi e ricordò di non averlo spento. Era intontito dal sonno e dovette … More Cap III. L’amuleto

Cap II. Parte VIII


Qualche risposta pur se debole cominciava a prendere forma nei suoi pensieri, ma le domande crescevano in modo esponenziale. Aprì la porta di casa quando era ormai trascorso il pomeriggio e parecchio lavoro era fermo da un paio di giorni. Certo non aveva scadenze che lo costringessero a portarlo avanti a tutti i costi, era … More Cap II. Parte VIII

Cap II. Parte VII


Sapeva esserci non molto distante uno dei grandi circoli della città il Circolo del Municipale. Un nome forse dato così a caso perché sembrava suonare bene. Si trovava all’interno dell’edificio dove una volta sorgeva il vecchio Municipio di Torino. Ora era stata creata in quella parte della città la più grande arteria viaria unendo via … More Cap II. Parte VII

Cap II. Parte VI


Manuel abitava in periferia nella zona sud della città, poco distante dall’area industriale dove una volta sorgeva la fabbrica automobilistica Fiat. La grande fabbrica, grazie alla determinazione degli stessi operai, dopo un lungo periodo di declino, aveva sviluppato settori produttivi che ne fecero uno dei poli industriali più importanti della regione che veniva chiamata, prima … More Cap II. Parte VI

Cap II. Prosegue


Manuel abitava in periferia nella zona sud della città, poco distante dall’area industriale dove una volta sorgeva la fabbrica automobilistica Fiat. La grande fabbrica, grazie alla determinazione degli stessi operai, dopo un lungo periodo di declino, aveva sviluppato settori produttivi che ne fecero uno dei poli industriali più importanti della regione che veniva chiamata, prima … More Cap II. Prosegue